News

Acquistare casa stando a casa, sogno, follia o realtà?

By 19 Aprile 2020No Comments

Finirà, perché tutti sappiamo che finirà! Qualcuno pensa che nulla sarà più come prima, di una cosa possiamo essere certi, il cambiamento sarà inevitabile, dovremmo adattare i nostri comportamenti ad un nuovo modo vivere.

Non possiamo oggi sapere se andrà tutto bene, sicuro è che stava andando tutto bene, finalmente dopo il 2008 i prezzi delle case si stavano stabilizzando, il quadro del settore immobiliare era ottimistico, le transazioni stavano riprendendo con ottimi ritmi, grazie anche alle banche che negli ultimi mesi erogavano mutui con ottimi tassi di interesse.

In poco più di un mese tutto è cambiato ed il settore si ritrova a dover affrontare una nuova crisi, ripensando ad un nuovo modo di confrontarsi con i clienti siano essi venditori piuttosto che acquirenti e le opportunità digitali fino ad oggi non raccolte diventeranno nuovi strumenti di lavoro per il futuro.

La nuova situazione ci porterà ad utilizzare sempre di più la tecnologia per non fermare il nostro lavoro, ma non per questo sarà peggio, anzi, sicuramente potremmo finalmente mettere in pratica ciò che ripetiamo ormai da anni, il tempo è prezioso e non va sprecato.

Quanto volte avete chiesto di visitare un immobile che si è poi rivelato essere lontanissimo delle vostre aspettative, quante volte noi agenti immobiliari invece di fare domande abbiamo portato il cliente a visitare un immobile che non era per nulla quello che il cliente stava cercando?Dobbiamo imparare ad usare ed imparare ad accettare tutti i servizi digitali offerti, non dobbiamo vederli come un impedimento ed un mostro strano, impareremo ad entrare nelle vostre case per una consulenza sulla vendita con le visite virtuali, impareremo a farvi visitare quella che pensiate possa essere la vostra futura casa stando comodamente seduti a casa, pensate alla possibilità di visitare la vostra futura casa finalmente insieme a tutta la famiglia senza dover attendere il momento adatto in cui tutti sono liberi da impegni, oppure evitare di fare tante visite perché manca sempre qualcuno a cui avreste il piacere di far vedere la casa, quante volte abbiamo fatto fare visite, una, due, tre e poi ci siamo sentiti dire vorrei ancora farla vedere a mio padre, madre.

Se sapremo accettare questo nuovo modo di vedere le cose, saremo ancora più vicini perché impareremo a vedere le cose con occhi diversi ma soprattutto perché impareremo a fidarci del nostro agente immobiliare.

La figura dell’agente immobiliare diventerà sempre più importante, l’agente immobiliare diventerà fondamentale in tutte le fasi della vendita o dell’acquisto di una casa e la sua presenza fisica nel coordinamento di tutte le fasi della compravendita diventerà insostituibile. L’agente immobiliare potrà garantirvi il rispetto di tutte le normative relative ai nuovi comportamenti da tenere, l’agente immobiliare che avrà saputo utilizzare al meglio i nuovi strumenti tecnologici offerti non farà inutili visite in casa vostra con persone sconosciute che non siano realmente interessate all’acquisto e saprà far rispettare i giusti protocolli. L’agente immobiliare saprà descrivere la casa in vendita senza coinvolgimenti emotivi e saprà così evitare inutili perdite di tempo, trasmettendo una descrizione chiara e precisa della casa in vendita.

L’agente immobiliare sarà sempre ed oggi ancora di più una questione di fiducia nell’acquisto della casa.